Francesco Tinacci - Psicologo e Psicoterapeuta Empoli

Email: [email protected] | Tel: +39 338 501 4333

Aree di Intervento

I problemi psicologici trattati possono variare da situazioni in cui una persona si sente in difficoltà e ha bisogno di un aiuto per attivare le proprie risorse personali, a situazioni più complesse in cui il problema interferisce in modo negativo con l’adattamento generale della persona (vita sentimentale, vita sessuale, attività lavorativa, relazioni sociali, vita familiare, alimentazione e riposo) diventando invalidante.

Nel primo caso in cui non c’è un’invalidazione generata dal problema, l’intervento consiste in una consulenza psicologica, mirata a far sviluppare le capacità necessarie per gestire in modo efficace una situazione di difficoltà. Rientrano solitamente in questa categoria i problemi relazionali all’interno dei vari contesti di vita (rapporto di coppia, rapporto genitori-figli, relazioni sul posto di lavoro, problemi scolastici) e i blocchi della performance e le sintomatologie psicologiche non ancora strutturate.

Nel secondo caso in cui abbiamo un’invalidazione generale, l’intervento è di tipo psicoterapeutico, in quanto mirato specificatamente a cambiare le modalità disfunzionali che bloccano la persona.

Questo modello di terapia è particolarmente efficace per il trattamento di disturbi psicologici invalidanti, che impediscono alla persona di svolgere le naturali attività della vita di tutti i giorni:

Disturbi d’ansia

fobie, attacchi di panico, ossessioni, disturbo ossessivo- compulsivo, disturbo d’ansia generalizzata, disturbo post traumatico da stress, ipocondria

Disturbi alimentari

anoressia, bulimia, obesità, vomito compulsivo, binge eating .

Disturbi dell’umore

depressione maggiore, depressione reattiva (lutti, abbandoni), disturbo bipolare.

Disturbi della risposta sessuale

eiaculazione precoce, difficoltà di erezione, vaginismo, dispaurenia, disturbo del desiderio sessuale.

Disturbi del controllo degli impulsi

uso compulsivo di internet (cybersesso, ricerca di informazioni, gioco d’azzardo), shopping compulsivo, gioco d’azzardo patologico, parafilie sessuali.

Disturbi di personalità

borderlaine, paranoico, ossessivo-compulsivo, dipendente, antisociale.

Disturbi psicotici

delirio, paranoia, schizzofrenia.

Problemi dell’infanzia e dell’adolescenza

disturbo da deficit dell’attenzione con iperattività, disturbo oppositivo provocatorio, mutismo selettivo, disturbo da evitamento, ansia da prestazione, fobia scolare, enuresi notturna.

Oltre ai disturbi soprariportati la terapia breve strategica è particolarmente efficace nel trattamento di problematiche relazionali che possono insorgere in diversi contesti di vita:

FAMIGLIA
COPPIA
AMBIENTE LAVORATIVO
SCUOLA